RAYLIFE RADIOFREQUENZA

COME AGISCE LA RADIOFREQUENZA

La radiofrequenza bipolare parallela Raylife ha la capacità di modificare la struttura del derma in modo da contrastare efficacemente l’invecchiamento cutaneo.

La radiofrequenza emette energia elettromagnetica che, passando attraverso i tessuti, incontra una resistenza tissutale tale da essere convertita in energia termica.
Il calore aumenta scendendo negli strati più profondi del derma. L’effetto termico provoca la denaturazione del collagene che si traduce in una rottura dei legami intramolecolari. La molecola del collagene si presenta così più corta e più spessa, determinando un effetto tensore visibile e palpabile (skin tightening).

Lo shock termico produce sui fibroblasti un incremento della produzione del collagene fisiologico.

raylife radiofrequenza (2)

EFFETTI IMMEDIATI E NEL TEMPO

La denaturazione del collagene è un fenomeno che avviene in tempi molto rapidi: già dopo alcuni minuti dalla fine del trattamento si possono evidenziare un effetto tensore e un aumento del turgore del tessuto. L’incremento della produzione di nuovo collagene si esplica invece in tempi più lunghi da valutare in 3/6 mesi dalla data della seduta di radiofrequenza.

Zone di trattamento:
1. Viso: contorno occhi, contorno labbra, fronte, guance, ovale, collo e décolleté.
2. Corpo: mani, braccia, addome, schiena, gluteo, interno coscia, coscia.

(dalle schede tecniche di Raylife)

salus radiofrequenza  raylife radiofrequenza (1)